CLASSIFICHE

Alcuni alimenti benefici per il cervello consigliati da una nutrizionista di Harvard

Il cervello è uno degli organi più importanti del nostro corpo e richiede nutrimento adeguato per funzionare al meglio.

In questa fotogallery ci concentreremo sui sei alimenti che una nutrizionista di Harvard ha identificato come particolarmente benefici per la salute del cervello. Scoprirete quali sono questi alimenti, come agiscono sul cervello e come potete includerli nella vostra dieta quotidiana per migliorare la vostra salute mentale e fisica.

Siete pronti a scoprire i segreti della nutrizione per il cervello? (fonte CNBC, Dr. Uma Naidoo - psichiatra nutrizionista, esperta di cervello e membro della facoltà presso la Harvard Medical School)

freepik
Cioccolato fondente
Il cioccolato fondente può aiutare a controllare la sintesi delle sostanze chimiche e dei percorsi chimici coinvolti nell'umore; può inoltre aiutare a costituire il rivestimento che protegge i neuroni. Ciò si deve all'alto quantitativo di ferro contenuto in questo alimento. La nutrizionista riporta anche che il consumo regolare di cioccolato fondente ha comportato un rischio ridotto del 70% di sintomi di depressione, risultato ottenuto attraverso un indagine (2019) condotta su un campione di 13.000 persone. (fonte: CNBC)
Freepik
Verdure a foglia verde
Le verdure a foglia verde posso contribuire a proteggere dalla demenza e dal declino cognitivo. Ciò si deve a vitamina E, carotenoidi e flavonoidi contenuti in questi alimenti. Alcuni esempi sono il cavolo riccio, gli spinaci, la bietola svizzera e il tarassaco. (fonte: CNBC)
Freepik
Spezie
Le spezie aiutano a prevenire lo stress ossidativo, che può danneggiare i tessuti. Ciò si deve alle proprietà antiossidanti delle spezie, che aiutano il cervello a combattere i radicali liberi. La nutrizionista riporta anche che alcuni studi hanno rivelato che la curcumina, il principio attivo della curcuma, può ridurre l'ansia, mentre lo zafferano può aiutare a ridurre i sintomi della depressione. (fonte: CNBC)
freepik
Avocado
Il consumo di avocado può favorire il recupero dalla depressione, malattia correlata alla carenza di magnesio. L'avocado infatti contiene elevate quantità di magnesio che posso ristabilire il corretto equilibrio e migliorare le funzionalità del cervello. (fonte: CNBC)
Freepik
Noci
La frutta secca può aiutare a migliorare il pensiero e la memoria, grazie agli effetti antinfiammatori e antiossidanti degli acidi grassi omega-3 che vi sono contenuti. Inoltre, le noci contengono grassi sani, oli, vitamine e minerali fondamentali per il corretto funzionamento del cervello. (fonte: CNBC)
Freepik
Alimenti fermentati
Questi alimenti si producono dalla combinazione di latte, verdure o altri ingredienti come lieviti e batteri. Gli alimenti fermentati potrebbero migliorare la funzione intestinale e aiutare ridurre l'ansia. Inoltre, potrebbero migliorare la memoria e rallentare il declino cognitivo negli animali (secondo una revisione del 2016 di 45 studi). Alcuni esempi riportati dalla nutrizionista sono: crauti, kimchi, kombucha e yogurt bianco con fermenti lattici. (fonte: CNBC)
actors singers and writers
26/02/2024
Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.